Zambetti

 
Prodotti
Servizi
Evidenza
 

I “dissuasori” in calcestruzzo sono quei dispositivi utilizzati in arredo urbano per impedire la sosta non autorizzata ai veicoli in aree o zone determinate dell’abitato oppure per assolvere a funzioni accessorie quali la delimitazione di zone pedonali, aree di parcheggio pubbliche o private, zone a “verde” e spazi riservati per altri usi. I dissuasori esercitano un'azione di reale impedimento al transito sia come altezza sul piano viabile sia come spazio tra un elemento e l'altro, se trattasi di elementi singoli disposti lungo un perimetro.

I “dissuasori”, chiamati anche “panettoni” dai Tecnici del Comune di Milano, primo Comune ad adottarli, hanno due prerogative tecniche che ne hanno decretato il successo per quanto concerne il loro utilizzo in arredo urbano: la “stabilità”, per questo viene meno la necessità di fissarli o ancorarli a terra e la “mobilità”, vale a dire la facilità di poterli posizionare, trasferire o rimuovere, semplicemente con l’ausilio di un apposito attrezzo in ferro, detto “chiave”.

I nostri “dissuasori” sono prodotti con calcestruzzo vibropressato o vibrogettato confezionato con appositi mescolatori, in diverse tipologie di “forma”, tipo “normale o panettone”, “con ribassatura, “piatto”, ”conico”, “speciale” e con le seguenti tipologie di “rifinitura”:

rifinitura normale: sono prodotti con calcestruzzo costituito da un impasto di cemento opportunamente dosato e con inerti di cava lavati aventi granulometria adeguata. Con la modalità di lavorazione a “sformatura immediata” la rifinitura superficiale normale è “ruvida”, se è effettuata per riempimento dei casseri la rifinitura normale è “liscia da cassero”.

rifinitura in “ghiaietto lavato”: sono prodotti con calcestruzzo costituito da un impasto di cemento opportunamente dosato, con inerti lavati di cava e con “ghiaietto” o “ciottoli di marmo” aventi granulometria adeguata; la rifinitura superficiale mette in risalto la pigmentazione naturale del “ghiaietto” o dei “ciottoli di marmo”;

rifinitura “martellinata o spazzolata”: sono prodotti con calcestruzzo costituito da un impasto di cemento opportunamente dosato, con inerti lavati di cava e con “granulati di marmo” aventi granulometria adeguata. La rifinitura superficiale conferisce ai dissuasori l’aspetto estetico della pietra naturale.

Tutti i nostri “dissuasori” in calcestruzzo possono essere prodotti con un foro passante del diametro di 60 mm e utilizzati come supporto della segnaletica stradale oppure per l’innesto di pali porta recinzione metallica o pali porta insegne pubblicitarie; inoltre possono essere dotati di anello “golfare” in acciaio inox, avvitato sulla sommità del dissuasore e utilizzati come porta catene di delimitazione.

Per facilitare l’identificazione in condizioni di precaria visibilità, i “dissuasori” possono essere verniciati di colore “giallo” catarifrangente; mentre per i “dissuasori” con la ribassatura si applica una “banda” gialla catarifrangente.

Come i dissuasori anche i “paracarri” in calcestruzzo vengono utilizzati per impedire l’accesso ai veicoli in determinate zone dell’abitato oppure per assolvere a funzioni accessorie quali la delimitazione di zone pedonali, zone a “verde” e spazi riservati per altri usi, contrariamente devono essere fissati e amalgamati al terreno per mezzo della fondazione, venendo meno a una delle prerogative tipiche dei dissuasori, la “mobilità”; perciò il posizionamento oltre ad essere più oneroso sarà definitivo nel tempo.

Per questa ultima considerazione, i “paracarri” in calcestruzzo vengono utilizzati praticamente solo nei casi in cui si deve rispettare un ambiente, quasi sempre localizzato in un “contesto storico” delle città.

Come per i dissuasori anche i paracarri sono prodotti con le stesse tipologie di rifinitura. 

DISSUASORI

Codice

Tipo

Rifiniture

Immagine

Dimensioni

cm

Peso

Kg

AL1460

Paracarro

Normale

paracarro

disegno misure paracarro

140

AL1459

Ghiaietto lavato

AL1453

Martellinata

AL1454

Colorata

AL1455

Paracarro

Normale

 

30x140h

240

AL1456

Ghiaietto lavato

AL1457

Martellinata

AL1458

Colorata

AL1465

Panettone

Normale

dissuasore lavato

disegno misure dissuasore normale

175

AL1461

Ghiaietto lavato

AL1462

Martellinata

AL1472

Colorata

AL1463

Con ribassatura

 

dissuasore ribassato

disegno misure dissuasore ribassato

175

AL1467

Piatto

Normale

dissuasore piatto

disegno misure dissuasore piatto

170

AL1468

Ghiaietto lavato

AL1470

Martellinata

AL1473

Colorata

AL1464

Conico

Normale

dissuasore conico

disegno misure dissuasore conico

220

AL1469

Ghiaietto lavato

AL1471

Martellinata

AL1474

Colorata

AL1475

Speciale

Normale

dissuasore speciale

disegno misure dissuasore speciale

500

AL1476

Ghiaietto lavato

AL1477

Martellinata

AL1478

Colorata

Norme per il sollevamento

  • Sollevare un solo prodotto per volta.
  • E’ assolutamente vietato sollevare i prodotti utilizzando le grappe presenti in quanto le stesse sono ad esclusivo uso in fase di produzione.
  • Si declina ogni responsabilità dovuta all’errato sollevamento e all’inosservanza della regola di cui sopra.

 

pdfTabella dissuasori

 

dissuasori_lunghi1

dissuasori_lunghi

dissuasori_lunghi2

dissuasori_lunghi3

dissuasori2

panettoni_cliniche_gavazzeni

panettoni_cliniche_gavazzeni1

dissuasori10